Roberto Esposito - Simona Tortorella con i volantini di Jack Will

Oggi è il giorno giovedì 28 ottobre, anno 2010.

Durante la notte di ieri ho camminato per tutta la città di Napoli lasciando dei piccoli manifesti all’interno di locali ed università: su ciascuno ho scritto l’annuncio che vedete qui sotto, una mia richiesta di aiuto rivolta a tutti gli abitanti della città.

Effettuare un viaggio nel tempo è un’operazione teoricamente già possibile, ma richiede un’enorme quantità di energia che attualmente l’uomo non è in grado di accumulare. Per poter riuscire nel mio intento, ho perciò bisogno di costruire un dispositivo che sia in grado di generare, contenere e gestire tale mole di energia.

 

Volantino Jack Will