#001 // Jack Will – I will

Nel mio tempo, ogni essere umano è contrassegnato da un codice identificativo in aggiunta al suo nome comune.
Voi potete chiamarmi Jack.

Sono un crononauta, un viaggiatore nel tempo proveniente da un anno futuro: sono giunto nel vostro tempo da poco e resterò ancora per alcuni mesi.

Ho la possibilità di comunicare con voi, nonostante non possa rivelarvi ogni informazione, e ho deciso di farlo utilizzando Internet, il sistema di comunicazione più istantaneo ed esteso del pianeta in questa era.

Mi sono registrato sul sito web Facebook con lo pseudonimo di “Jack Will” e lì ho casualmente conosciuto questo Blog. Ho chiesto di avere questo spazio per comunicare con voi, raccontarvi alcune mie conoscenze e rispondere alle vostre domande.

jack0

Dubitate tutti di me, è giusto che sia così.
Se qualcuno crede alle mie parole, in queste pagine potrà leggere il mio racconto. Quelli che non mi credono hanno tutto il diritto di dubitare e contraddirmi (se fatto in modo educato e costruttivo) ma sono comunque invitati a leggere i miei racconti.

Non pretendo di essere creduto, chiedo solo che le mie parole siano ascoltate e tenute a mente per quando si avvereranno.

Potete scrivermi per chiedermi dei consigli o pormi domande di qualsiasi natura lasciando dei commenti in fondo ai miei racconti su questo Blog.

Pesci bizzarri

Nell’oceano più profondo sul fondo del mare, i tuoi occhi mi hanno sconvolto, infranto il mio equilibrio. Perchè sarei dovuto restare qui? Perchè sarei dovuto restare? Sarei stato un pazzo…
Visualizza Post

Ecce homo

In me l’ateismo non é nè una conseguenza, nè tantomeno un fatto nuovo: esso esiste in me per istinto. Sono troppo curioso, troppo incredulo, troppo insolente, per accontentarmi di una…
Visualizza Post

Silenzio

Suoni che si perdono nell’etere, suoni che restano confinati su questo pianeta e si propagano e si dissolvono in quest’atmosfera.
Visualizza Post

Californication

Hank vi odia tutti. Durante il mio tragitto in questa vita schizofrenica ho imparato due o tre cose: Primo, l’imbarazzo di un risveglio è di gran lunga preferibile alla solitudine…
Visualizza Post

My name is Mr. MacPhisto

Guardate cosa mi avete fatto, mi avete reso molto famoso e vi ringrazio. So che volete che le vostre popstar siano eccitanti, per cui ho comprato… questi! (gli stivaletti dorati) Ora…
Visualizza Post

Sogno un mondo

Sogno un mondo dove i gatti rincorrono i cani, dove gli impiegati stipulano i mutui alle banche e quando le banche sono insolventi gli pignorano gli sportelli. Sogno un mondo dove i malati, quando si…
Visualizza Post